Andrea Paone

Ciao, lui è Andrea, un ragazzo di 27 anni che può senz’altro ammettere di aver sfruttato alla grande le molte opportunità che ci offre l’UE! Andrea lavora come Junior Project Manager ed ha da poco conseguito una laurea magistrale in Scienze Dello Sviluppo e della Cooperazione Internazionale, impartita interamente in lingua inglese, presso l’Università la Sapienza di Roma.

Ha iniziato il suo percorso di avvicinamento all’Unione Europea ed in particolare all’Erasmus+ con un periodo di studio all’estero di 6 mesi, a Barcellona. Una volta scoperto il mondo dell’Erasmus+ Andrea ha partecipato a diversi youth exchange, incontrando persone provenienti da tutto il mondo ed approfondendo il suo senso di appartenenza all’UE, cosa che lo ha anche portato a scrivere la sua tesi di laurea magistrale in Diritto Europeo.

Nel 2020 ha preso parte ad un Servizio di Volontariato Europeo (SVE) di 4 mesi, in Indonesia. Durante tutto il tempo si è, inoltre, sempre dedicato all’associazionismo ed al terzo settore, ampliando le sue conoscenze e la sua passione per i temi riguardanti le politiche giovanili, la sostenibilità ambientale ed i diritti umani.

Il suo percorso è sempre stato contraddistinto da una spiccata sfumatura internazionale che lo ha portato a vivere per più di un anno a Londra ed a muoversi tra luoghi come il Brasile, la Palestina e la Giordania, oltre che in moltissimi paesi europei.

Altri membri di europiamo

Paola Baiguini

Paola Baiguini Paola ha scoperto il mondo della mobilità giovanile a 19 anni. Ora ne ha 22 e in questi anni non ha praticamente mai smesso di viaggiare, cercando di cogliere ogni opportunità messa a disposizione dall’Unione Europea. Terminato il Liceo linguistico è partita per quello che allora si chiamava SVE, Servizio di Volontariato Europeo,

Mostra di più

Anastasia Crisigiovanni

Anastasia Crisigiovanni Anastasia ha 22 anni ed è laureanda in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali presso Unisalento. I suoi piani futuri prevedono una magistrale in criminalità e sicurezza internazionale con l’obiettivo di diventare ambasciatrice d’Italia. Grazie ad Erasmus+ ha vissuto un anno a Lisbona dove ha potuto modellare le sue passioni, la sua vita

Mostra di più