Categorie
Dialogo Strutturato YouthGoals

Dialogo Strutturato

L’Unione Europea organizza periodicamente consultazioni con giovani europei, associazioni giovanili, esperti, politici ed altri attori della società civile.

Dialogo Strutturato

Attraverso queste consultazioni che prendono il nome di Dialogo Strutturato, l’Unione definisce le priorità della sua azione nel campo della gioventù.

Il dialogo dell’UE con i giovani si articola in cicli di 18 mesi. Ogni ciclo si concentra su una priorità tematica (definita dal Consiglio dei ministri della Gioventù); quella attuale è: “Creare opportunità per i giovani”.

Il ciclo in corso va dal gennaio 2019 alla metà del 2020 e interessa le presidenze rumena, finlandese e croata dell’UE.

Il precedente ciclo di consultazioni (2017-2018) ha portato alla definizione della nuova Strategia dell’UE per la gioventù per il periodo 2019-2027 e degli 11 Youth Goals

Clicca sulla Mappa per scoprire come funziona!

La nuova Strategia dell’UE per la gioventù

La nuova Strategia dell’UE per la gioventù per il periodo 2019-2027 costituisce il quadro di riferimento per la collaborazione a livello europeo sulle politiche condotte a favore dei giovani.

La collaborazione a livello dell’UE sfrutterà al massimo le potenzialità offerte dalle politiche per i giovani. Promuove la partecipazione dei giovani alla vita democratica, ne sostiene l’impegno sociale e civico e punta a garantire che tutti i giovani dispongano delle risorse necessarie per prendere parte alla società in cui vivono.

La strategia dell’UE per la gioventù si concentra su tre settori d’intervento fondamentali, che si possono riassumere in altrettanti slogan:

1) Engage – promuovere la partecipazione dei giovani alla vita democratica

2) Connect – mettere in contatto i giovani di tutta l’UE e del resto del mondo per promuovere l’impegno nel volontariato, la mobilità per l’apprendimento, la solidarietà e la comprensione interculturale

3) Empower – sostenere il potenziamento del ruolo dei giovani attraverso la qualità, l’innovazione e il riconoscimento dell’animazione socioeducativa

La strategia dell’UE per la gioventù dovrebbe contribuire a realizzare la visione dei giovani mobilitando strumenti strategici a livello europeo e favorendo interventi sul piano nazionale, regionale e locale da parte di tutti i soggetti interessati

Youth Goals

Oltre alla strategia, le consultazioni del precedente ciclo hanno portato all’elaborazione di 11 obiettivi dei giovani (youth goals):

  1. collegare l’UE e i giovani
  2. parità di genere
  3. società inclusive
  4. informazione e dialogo costruttivo
  5. salute mentale e benessere
  6. sostegno ai giovani delle aree rurali
  7. lavori di qualità per tutti
  8. apprendimento di qualità
  9. spazio e partecipazione per tutti
  10. Europa verde sostenibile
  11. organizzazioni giovanili e programmi europei

Interessato a saperne di più?

Ecco qualche link per te:

Come Europiamo Stiamo organizzando un progetto per coinvolgere i giovani nella definizione dei prossimi obiettivi sei interessato a partecipare?

Iscriviti alla newsletter http://bit.ly/LetsEuropeIt